BG Image
Shape 5 anni di garanzia

Agevolazioni fiscali e contributi a fondo perduto

ACM Montascale – Piemonte e Nord Italia (Valle D’Aosta, Liguria, Lombradia) vi segnala che è possibile accedere ad agevolazioni e contributi detrazioni fiscali:

  • fino al 36% della spesa sostenuta ai sensi della legge 449/97
  • il 19% della spesa sostenuta ai sensi dell’articolo 13 BIS del T.U.I.R.
Leggi di più

Per poter usufruire di tale detrazione, è necessario presentare domanda (prima dell’installazione) compilando un apposito modulo (Mod.L.449/97), e inviarlo, tramite raccomandata, al Centro di Servizio delle Imposte Dirette, allegando:

La detrazione può essere ripartita in parti uguali in 5 o 10 anni. Può usufruire della detrazione del 19% qualsiasi contribuente rientrante nella categoria delle persone disabili che presentino “minorazione fisica, psichica o sensoriale, stabilizzata o progressiva, che è causa di difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa, tale da determinare un processo di svantaggio sociale o di emarginazione”. In questo caso è necessario presentare apposita certificazione medica che dimostri l’appartenenza del contribuente alla suddetta categoria.

Per la detrazione del 19% non è necessario fare alcuna domanda. La procedura è infatti analoga a quella per le spese mediche. Occorre semplicemente detrarre la spesa e conservare le relative fatture.

Shape Accedi alle detrazioni

Procedure di Pagamento per Detrazioni Fiscali

Per accedere alle detrazioni è necessario eseguire il pagamento esclusivamente tramite specifico bonifico bancario, nel quale devono essere indicate:

Le due detrazioni possono essere cumulate: una volta detratto il 36%, è infatti possibile detrarre un ulteriore 19% dalla spesa restante. Per maggiori informazioni, seguire il link che porta alla GUIDA ALLE AGEVOLAZIONI FISCALI PER DISABILI dell’Agenzia delle Entrate.

Contributo Pubblico

La legge 13/89 prevede la possibilità di accedere ai contributi a fondo perduto stanziati annualmente per “l’eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati”. Possono beneficiare del contributo i portatori di menomazioni funzionali permanenti e i non vedenti nonché i condomini ove risiedano le suddette categorie di beneficiari.

Entità del contributo

Il contributo è concesso in rapporto alla spesa sostenuta e prevede una copertura uguale alla spesa sostenuta per costi fino a € 2.582,29. Superata questa cifra, il contributo è calcolato sommando a € 2.582,28 piú il 25% della spesa restante per cifre comprese tra € 2.582,28 e € 12.911,42. Un ulteriore 5% della spesa eccedente i 12.911,42 euro.

Per ottenere il contributo, occorre presentare domanda in carta bollata da €10,33 al Sindaco del Comune in cui si trova l’immobile nel quale si intende installare il montascale entro il 1º di Marzo di ogni anno e prima dell’installazione. Alla domanda occorre allegare:

Le domande che per mancanza di fondi siano insoddisfatte nell’anno di presentazione, vengono automaticamente tenute in considerazione per gli anni successivi.

Montascale, saliscale, servoscale, piattaforme elevatrici, mini ascensori, ausili bagno, poltrone e scooter elettrici per anziani e disabili.

P. IVA: 11433030019

Montascale, saliscale,  servoscale, piattaforme elevatrici, mini ascensori, ausili bagno, poltrone e scooter elettrici per anziani e disabili.

Le Nostre Filiali

©Copyright 2024 by Sintonia Agency

Possiamo aiutarti?